Storie del Bosco Antico

di Mauro Corona
Audiobook, durata 72′, Mondadori 2007
Trama: Gli alberi raccontano storie, ma bisogna essere capaci di ascoltarle. Come Mauro Corona che in questo libro ha raccolto i racconti più belli che ha «sentito» durante le sue camminate nel silenzio delle valli e delle cime innevate. Storie che raccontano di quando il mondo era giovane, e gli animali diversi da quelli che conosciamo oggi. Scopriremo perché l’aquila non possiede più il becco diritto che la rendeva una predatrice ancora più temibile e dicome siano state punite la superbia della puzzola e la crudeltà della talpa. Quarantaquattro fiabe per ragazzi e adulti, miti e leggende di un mondo semplice e affascinante. I racconti sono arricchiti da disegni inediti dell’autore.

Commento personale: Bellissime storie narrate dalla voce calda e saggia di Mauro Corona. Ascoltando questi racconti mi è sembrato di tornare bambina, quando passavo ore ad ascoltare le cassette delle favole lasciandomi stregare dalla voce del narratore. Alcune già le conoscevo, come ad esempio il motivo per cui l’acquila ha il becco ricurvo, mentre ne ho trovate moltissime altre nuove e soprattutto due o tre davvero simpatiche come, ad esempio, la storia dell’allocco.
Senz’altro è un libretto che merita di essere comprato e letto ai bambini per il fascino che da sempre gli animali hanno sulla loro immaginazione.


Inizio lettura: 27 novembre 2012
Fine lettura: 28 novembre 2012

Rispondi