La ragazza di Spitfire Grill

Titolo originale: The Spitfire Grill
Regista: Lee David Zlotoff
Anno: 1996
Paese: USA
Genere: Drammatico
Cast: Alison Elliott (Percy Talbot), Ellen Burstyn (Hannah Ferguson), Marcia Gay Harden (Shelby Goddard), Will Patton (Nahum Goddard), Kieran Mulroney (Joe Sperling)

Visto il: 08 gennaio 2011
Valutazione:★★★

Trama
La giovane Percy esce da un carcere del Maine ed essendo senza casa nè famiglia decide di sistemarsi a Gilead, cittadina di campagna quasi nascosta e abbandonata. Ben presto tra i pochi abitanti si diffonde la voce sui suoi trascorsi criminali, mentre lo sceriffo Walsh chiede a Hannah Ferguson, proprietaria del ristorante Spitfire Grill, di ospitare la ragazza, facendola lavorare come cameriera.

Commento
Aggiornamento tardivo per questo commuovente film per il quale ho versato qualche lacrimuccia, anche se mi rendo conto anch’io che non fosse tutto sto capolavoro, soprattutto il finale, un po’ troppo buonista. In ogni caso a me piacciono molto le storie di orfani sfigati, indipendentemente dall’età dei protagonisti (anche se quando sono piccoli, alla Oliver Twist, mi fanno piangere di più); se poi, come in questo caso, mi ci abbinano il contesto di provincia americana un po’ retrograda e ottusa, allora ci vado proprio a nozze!
Le tre figure femminili (Percy, Hannah e Shelby) e il rapporto che costruiscono tra loro sono secondo me il punto di forza del film, oltre alle vicende che ruotano attorno all’organizzazione del concorso letterario per assegnare lo Spitfire Grill, mentre ho trovato un po’ campata per aria tutta la storia del soldato nascosto nel bosco, più che altro perché mi è sembrato poco approfondito e non molto credibile.
In realtà non so se consiglierei questo film, io stessa l’ho guardato solo perché lo passavano in tv una domenica mattina, non sapevo nemmeno che esistesse; diciamo che, se capitasse nuovamente in programmazione, potrebbe essere un’alternativa al Grande Fratello (sempre che lo facciano in prima serata e non lo credo molto probabile).

2 Risposte a “La ragazza di Spitfire Grill”

  1. Non conosco questo film… la trama non sembrerebbe male…

  2. c'è un award per te sul mio blog! 🙂

Rispondi