La mia vita senza di me

Jasmina Tesanovic è una donna che nella vita ne ha viste tante: figlia di una spia comunista e di un medico pediatra che ha sempre mostrato più affetto materno per i suoi piccoli a sfortunati pazienti che per la sua bella e sana figlia.

Con una leggerezza a volte amara, l’autrice e attivista serba ci racconta la sua infanzia in Jugoslavia prima e in Egitto poi, al seguito degli impegni diplomatici del padre: ci racconta dei genitori e del rapporto contraddittorio con loro, diviso tra un’educazione mirata a diventare una donna forte, libera, indipendente e sicura di sé e la quotidianità fatta di scarsa comprensione e di poca sensibilità. Si parla della sua famiglia allargata, dei nonni materni e paterni, degli zii, di matrimoni, di funerali. Ma soprattutto ci viene mostrato uno spaccato della vita in Jugoslavia e delle sue profonde contraddizioni, spesso riflesse in quelle che caratterizzano la vita familiare dell’autrice.

La mia vita senza di me parla anche degli anni adulti della Tesanovic: la figlia, i suoi due matrimoni, la vita in Italia, l’esperienza come modella e la frequentazione di grandi personalità della cultura come Moravia e Pasolini. E ancora la Bosnia, Sbrenica, le guerre jugoslave, il Kosovo. Non vi aspettate però il racconto drammatico degli eventi di guerra: questa resta a tutti gli effetti un’autobiografia, e il conflitto jugoslavo viene narrato più in termini episodici, che non approfondito a livello storico.

Nonostante la densità e la drammaticità di questa vita, il libro non usa mai toni solenni o particolarmente tragici; al contrario lo sguardo della Tesanovic è lucido, ironico seppur privo di cinismo e ci saranno momenti in cui, nonostante la drammaticità della situazione, vi troverete a sorridere. Se vi affascinano le autobiografie, questo potrebbe essere un modo interessante con il quale avvicinarsi alla storia e alla cultura dei paesi balcanici.

Copia pdf ricevuta dall’editore per recensione

You May Also Like

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.