Hansel&Gretel: Witch Hunters


regia di Tommy Wirkola

Trama
Dopo aver conosciuto il sangue da bambini, Hansel e Gretel sono diventati i vigilantes supremi, sottoposti ad un castigo infernale. Ora, a loro insaputa, Hansel e Gretel sono diventati la preda, e devono affrontare un male molto più grande delle streghe…il loro passato. (da comingsoon.it)

Commento
Un pò troppo sanguinolento per i miei gusti, anche se non è nulla di estremo: diciamo solo che secondo me un conto è un film dark e un conto è un film splatter. Questo tendeva più verso lo splatter camuffato da dark. Non so se si capisce cosa intendo, forse no in effetti, però il concetto essenziale è che non mi ha entusiasmato e che ho risparmiato dei soldi non andando a vederlo al cinema.

I due protagonisti mi sono piaciuti: lei secondo me è davvero stupenda e non è nemmeno male come attrice, lui credo sia da tenere d’occhio perchè finora mi è piaciuto moltissimo (soprattutto in The Bourne Legacy) e anche in questo film è stato bello tosto. La trama è abbastanza scontata però è piacevole, non ci sono scene particolarmente memorabili (anche la battaglia finale con le streghe non è nulla di che), i dialoghi sono classici per questo genere di film (con qualche sboronata qua e là). Insomma, un film carino, che si lascia guardare. Tre stelline mi sembra un giusto compromesso.

Rispondi