Fictional Boyfriend BookTag

Bene, prepariamoci perché l’argomento di questa Tag trovata sul blog Il Castello tra le Nuvole scatena l’ormone! “Fictional Boyfriend BookTag”, ovvero i personaggi maschili preferiti che vorremmo tanto incontrare nella vita vera.

L’Oscuro e lunatico cattivo ragazzo con un lato buono

RolandEcco, forse “cattivo ragazzo” non è esattamente la definizione giusta, però per essere oscuro, è oscuro; lunatico… si, diciamo che non è molto equilibrato ma vorrei vedere voi a trovarvi nella sua condizione (“Didacevi? Didadoci? Damaciami? Didarami?”) e a volte ha degli sprazzi di affetto per i suoi compagni di viaggio. Comunque è indubbiamente uno dei personaggi letterari più fighi (e non intento per la bellezza ma per la “tostaggine”) di cui abbia mai letto.

Il ragazzo Paranormale

Sorensen “Sorry” CarlisleNon ho molta esperienza con il genere paranormale, quindi sono andata un po’ indietro con la memoria, altrimenti mi ritrovavo solo Edward Cullen che non rispetta esattamente in miei standard maschili. Quando lessi per la prima volta questo romanzo (ero alle medie mi pare) mi innamorai perdutamente del personaggio maschile. Mi piaceva tantissimo perché era sicuro di sé, coraggioso ma anche molto dolce. Certo, considerando che nel libro ha circa 16 anni mi arresterebbero, perciò facciamo finta che sia cresciuto e via! 😀

Il ragazzo che vorresti addomesticare

RouxIn questo caso non so se sono condizionata dall’immagine di Johnny Depp vestito da zingaro, ammetto che può essere, però è il problema di leggere un libro dopo aver visto il relativo film. In ogni caso penso che il personaggio di Roux mi avrebbe affascinata anche senza Johnny perché rappresenta l’uomo sfuggente e inafferrabile, quello che non sarà mai davvero tuo anche se decidessi di mollare tutto per seguirlo.

Il ragazzo che hai messo nella friendzone

Konstantin Dmitrič LevinPovero Levin, lui secondo me è l’emblema dell’uomo destinato alla friendzone perché, diciamocelo, Levin è troppo buono, troppo dolce, troppo innamorato, troppo rispettoso… e infatti nella vita vera non avrebbe combinato un tubo. Levin è stato il mio personaggio preferito per tutto il romanzo, ma sono perfettamente cosciente che non avrei mai scelto lui (a dire il vero non avrei scelto neanche Vronskij, troppo insipido).

La tua anima gemella

Fitzwilliam DarcyLo so, è banale, ma io lo amo. Non posso escluderlo solo perché è scontato e tutte le fanciulle di questo mondo lo inserirebbero. Mr. Darcy è l’uomo dei sogni per antonomasia ed è giusto che questo merito gli venga riconosciuto.

Il fidanzato con cui scapperesti

Sirius BlackCosa aggiungere? Il mio fuggitivo preferito… l’ho amato dalla prima volta che l’ho incontrato. Oh, Sirius, quante lacrime ho versato per te!!

Il fidanzato con cui andresti ovunque

George WickhamSo che ho già inserito “Orgoglio e Pregiudizio” in questa tag ma chi non avrebbe fatto come Lydia? Anche Lizzie stava cedendo al suo fascino, ed è tutto dire.

Il fidanzato che porteresti su un’isola deserta

Edmonde DantèsEffettivamente quando ci si mette è un po’ pesante, ha una certa tendenza al vittimismo ed è un tantinello vendicativo, però non si può dire che non sappia badare a sé stesso.

Il fidanzato più tosto

AragornLo stavo inserendo nella categoria “il fidanzato con cui andresti ovunque” ma poi ho visto questa e non ho potuto fare altro. Aragorn è il più figo dei fighi, è in assoluto l’uomo dei miei sogni avventurosi più sfrenati.

2 commenti

  1. Oddio questa tag è bellissima!!!! Ci voglio provare anch'io!!! Temo che però sarò tentata di copiartene più d'uno! 🙂

  2. Vai tranquilla… sono abbastanza per entrambe!! 😀 😀

Rispondi