Appuntamento con la paura

Double Sin and other stories
di Agatha Christie
Ebook, 358 pagine, Mondadori 2003

Ero andato a trovare il mio amico Poirot che aveva un mucchio di lavoro, purtroppo, in quei giorni. Era diventato talmente celebre che ogni ricca signora che avesse perduto un bracciale o il gattino prediletto si precipitava ad assicurarsi i servizi del grande Hercule Poirot. Il mio piccolo amico era uno strano miscuglio di parsimonia fiamminga e di fervore artistico, e accettava molti casi anche se per lui di poco interesse, cedendo a quel primo istinto decisamente predominante.incipit storia “Doppia colpa”

Trama: Un’eccentrica vecchia signora trafitta da una fraccia mentre passeggia nel suo giardino, una medium assassinata nel mezzo di una seduta spiritica, una bambola animata da una spirito demoniaco che compie strani scherzi, una tragica festa natalizia, una grande casa di campagna dove qualcuno nasconde un magnifico rubino macchiato del sangue di molte vittime e un’insospettabile coppia di truffatrici. Una raccolta insolita dove la regina del giallo lascia libero il suo lato oscuro confrontandosi con il soprannaturale.

Commento personale: Il libro raccoglie una serie di racconti che hanno come protagonista Poirot e sono perfetti per rilassarsi e svagarsi un po’, peccato solo che finiscano subito! Fosse stata estate sarebbero stati classici da lettura sotto l’ombrellone, peccato che in questi giorni per me siano diventati da lettura sotto l’ombrello, visto che piove un giorno si e uno no: non sono impegnativi, intrattengono e fanno muovere il cervello perché noi lettori vogliamo sempre toglierci lo sfizio di arrivarci prima della Miss Marple o Poirot di turno (e io personalmente la maggior parte delle volte non ce la faccio). Due di questi racconti, in realtà, non sono gialli ma hanno degli elementi paranormali: ho letto che la Christie era molto affascinata dal paranormale ma i due racconti in questione non mi hanno fatto impazzire, nonostante il suo stile sia sempre impeccabile.

Non essendoci un racconto particolarmente memorabile evito di commentare le singole storie e mi limito ad elencarle indicando accanto il mio giudizio in stelline, giusto per ricordarmi i titoli anche in futuro.

Doppia colpa ★★★
Nido di vespe ★★★
L’avventura del dolce di Natale ★★★★
La bambola della sarta ★★½
La follia di Greenshaw ★★★½
Doppio indizio ★★★½
L’ultima séance ★★★☆
Asilo ★★★½


Inizio lettura: 10 maggio 2013
Fine lettura: 13 maggio 2013

Rispondi